La Fondazione di Sardegna, perseguendo fini di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico del territorio, attraverso i BANDI ANNUALI 2018,  sostiene progetti e iniziative relative ai seguenti settori di intervento:

  • Arte, Attività e Beni Culturali
  • Salute pubblica, Medicina Preventiva e Riabilitativa
  • Volontariato, Filantropia e beneficienza
  • Sviluppo locale

CHI PUO’ PARTECIPARE

  1. soggetti pubblici o privati senza scopo di lucro formalmente costituiti, nonché le imprese strumentali, costituite ai sensi dell’art. 1, comma 1, lett. h) del d.lgs. 17 maggio 1999, n. 153, che promuovono lo sviluppo economico o perseguono scopi di utilità sociale, per iniziative o progetti riconducibili ad uno dei settori di intervento;
  2. cooperative sociali di cui alla legge 8 novembre 1991 n. 381;
  3. imprese sociali di cui al d.lgs. 24 marzo 2006 n.155;
  4. cooperative che operano nel settore dello spettacolo, dell’informazione e del tempo libero.

È necessario che tali soggetti:

  • siano organizzati e formalmente costituiti per atto pubblico o registrato o per scrittura privata autenticata;
  • operino stabilmente nel settore e comprovino le loro competenze, esperienze e professionalità al fine di garantire la realizzazione e la sostenibilità dei progetti.

Le eventuali proposte provenienti dai Dipartimenti Universitari faranno riferimento al Protocollo sottoscritto con le Università degli Studi di Cagliari e di Sassari.

Possono essere ammesse ad istruttoria le richieste di enti o comitati privi delle caratteristiche sopra indicate esclusivamente per circostanze eccezionali e/o per iniziative ritenute particolarmente rilevanti a giudizio del Consiglio di Amministrazione.

MODALITA’ E PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE

Le proposte dovranno essere trasmesse  entro il 14 novembre 2017, esclusivamente attraverso l’apposito sistema informativo disponibile nella sezione Area Richieste On Line (ROL) del sito www.fondazionedisardegna.it.

Per quanto concerne la sottoscrizione delle richieste, il sistema, a compilazione completata, produrrà un documento che dovrà, pena l’esclusione, essere stampato, sottoscritto, scansionato e inviato via email all’indirizzo: bandi@fondazionedisardegna.it, oppure stampato, sottoscritto e inviato in originale, mediante raccomandata a Fondazione di Sardegna, Via Carlo Alberto 7, 07100 Sassari, entro il 16 novembre 2017. L’avvenuto ricevimento dell’email verrà confermato da apposita email della Fondazione, in caso di raccomandata farà fede la data del timbro postale

E’ esclusa la possibilità di proporre la richiesta relativa al medesimo progetto in Bandi e/o sotto-settori differenti, pena l’annullamento della medesima. Non è consentito allo stesso soggetto proponente la presentazione di più di tre distinti progetti.

DOTAZIONE FINANZIARIA

  1. Arte, Attività e Beni Culturali – € 1.480.000 complessivi
  2. Salute pubblica, Medicina Preventiva e Riabilitativa –  € 1.070.000 complessivi
  3. Volontariato, Filantropia e beneficienza –  € 940.000 complessivi
  4. Sviluppo locale  – € 600.000 complessivi

Ogni richiesta di contributo sarà sottoposta ad un processo di valutazione che terrà conto di alcuni elementi ed aspetti specificati in ciascun bando alla voce ‘criteri di valutazione’.

Eventuali ulteriori informazioni sui Bandi potranno essere richieste via mail a infobandi@fondazionedisardegna.it  o telefonicamente allo 0792067800 – dal lunedì al venerdì, dalle 9,30 alle 13,00 – nel periodo valido per la presentazione delle domande.

Per esigenze di natura tecnica relative alla modulistica informatica (ROL) è possibile rivolgersi via mail all’ indirizzo: assistenzarol@strutturainformatica.com.

 

 

Share This