Ricordiamo le prossime scadenze relative all’Avviso Pubblico CA.R.P.E.D.I.EM. per la costituzione del  “Catalogo regionale dei progetti eleggibili di inclusione e di empowerment.

Il soggetto proponente ha la possibilità di inviare la candidatura nei periodi di seguito elencati:

–        Dal 01/03/2019 al 30/03/2019 (Terzo periodo)

–        Dal 30/06/2019 al 31/07/2019 (Quarto periodo).

Attraverso il presente l’Avviso, la Regione Sardegna intende fornire uno strumento innovativo capace di attivare la collaborazione integrata tra pubblico e privato, attraverso il coinvolgimento delle organizzazioni del terzo settore, delle forze produttive e delle parti sociali. L’Avviso intende selezionare progetti di inclusione e reinserimento sociale da inserire all’interno di un Catalogo ufficiale della Regione, da cui le equipe multidisciplinari dei vari PLUS potranno scegliere di volta in volta le proposte progettuali attinenti ai percorsi personalizzati dei beneficiari REIS (Reddito di inclusione sociale).

 

Chi può partecipare

  • organizzazioni del Terzo settore, comprese le cooperative sociali e i loro Consorzi
  • gli enti ecclesiastici civilmente riconosciuti
  • soggetti autorizzati allo svolgimento di attività di intermediazione a livello nazionale ai sensi del D.lgs. n. 276/2003 Titolo II – Capo I e s.m.i
  • soggetti pubblici e privati accreditati presso la Regione Sardegna all’erogazione dei servizi per il lavoro ai sensi della DGR n. 48/15 del 11.12.2012;
  • soggetti sociali solidali indicati nell’art. 10 della L.R. n. 23 del 23.12.2005 recante “Sistema integrato dei Servizi alla Persona
  • Enti di gestione pubblico-privata formalmente costituiti che operano nel recupero socio-lavorativo di soggetti svantaggiati
  • Agenzie formative accreditate iscritte nell’elenco regionale dei “Soggetti abilitati a proporre e realizzare interventi di formazione professionale”, di cui alla DGR n.7/10 del 22.2.2005, “Decreto del Ministero del Lavoro del 25/05/2001 n.166 – Indirizzi generali sulle modalità di accreditamento dei soggetti ammessi al finanziamento di progetti formativi finanziati con risorse pubbliche” e relative disposizioni attuative.

 

Sono ammesse le Associazioni Temporanee d’Impresa o di Scopo (già costituite o che intendono costituirsi) fra i soggetti predetti.

 

Destinatari degli interventi sono i beneficiari del REIS, il cui piano personalizzato prevede la realizzazione di un percorso di politica attiva.

 

Iniziative ammissibili

Linea 1 – Azioni di riattivazione sociale

Sono previste azioni volte al superamento delle condizioni soggettive dello stato di disagio, finalizzate al sostegno familiare, educativo, psicologico e motivazionale per sostenere la persona e la famiglia nel proprio percorso di riattivazione sociale e lavorativa.

Linea 2 – Azioni di politica attiva:

Sono previste azioni volte a migliorare la condizione di occupabilità dei Destinatari. Sono previste azioni per l’attivazione di Tirocini di orientamento, formazione e inserimento/reinserimento finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia delle persone e alla riabilitazione (così come disciplinato dalle Linee Guida approvate con DGR 34/20 del 7 luglio 2015).

Contributi

Per l’attuazione del catalogo CA.R.P.E.D.I.EM sono messe a disposizione risorse pari a 10.000.000,00 euro a valere sull’Asse II del POR FSE 2014 – 2020 della Regione Sardegna sull’Azione 9.1.2.

Per l’attuazione dei Piani personalizzati definiti dall’èquipe per interventi formativi previsti dai Cataloghi dell’offerta formativa dell’Assessorato lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale sono messe a disposizione risorse pari a 6.500.000,00 euro a valere sull’Asse II del POR FSE 2014 – 2020 della Regione Sardegna sull’Azione 9.2.2.

 

Per consultare il Bando e approfondire la notizia clicca QUI

 

Leggi anche →

Avviso Pubblico “CA.R.P.E.D.I.EM – Per la costituzione del “Catalogo regionale dei Progetti eleggibili di Inclusione e di Empowerment”

Share This