Attraverso il Bando “Con Le Donne” la Fondazione Marcegaglia desidera continuare il proprio percorso di sostegno a interventi di contrasto alla violenza di genere, con un focus su progetti dedicati alle vittime, alla prevenzione e all’educazione.

Il bando riserva una particolare attenzione al tema della formazione degli operatori offrendo un programma formativo articolato in moduli pensati per consolidare il gruppo di lavoro e sviluppare le competenze di counselling.

Il contributo previsto prevede un corso di formazione personalizzato ed una dotazione economica per progetto pari ad euro 20.000 mila. Il soggetto pproponente deve contribuire con un co-finanaizamento pari al 10% del costo totale del progetto.

Il soggetto proponente deve deve essere un’organizzazione senza scopo di lucro nella forma di:

  • CAV (Centro Aiuto alla Vita)
  • Casa rifugio
  • Centro antiviolenza
  • Associazione (riconosciuta o non riconosciuta);
  • Cooperativa sociale o loro consorzi;
  • Fondazione;
  • Impresa sociale (nelle diverse forme previste dalla L.155/2006).

In relazione ai beneficiari, per:

  • Progetti di interventi integrati destinatari naturali degli interventi sono le vittime, o potenziali vittime, di violenza di ogni nazionalità, i minori che hanno assistito alle violenze, i fruitori degli interventi di educazione e prevenzione
  • Corsi formativi. Destinatari sono le risorse umane delle organizzazioni non profit siano esse in forza o volontarie.

Ambiti di intervento:

  • rafforzamento dei servizi tesi a favorire l’emersione e il contrasto della violenza a danno delle donne
  • reinserimento sociale e lavorativo delle vittime di violenza (al fine di evitare il protrarsi della violenza economica)
  • implementazione e/o rafforzamento di percorsi di educazione alle relazioni e all’affettività a partire dall’età scolare
  • Implementazione e/o rafforzamento di interventi di sostegno per i minori che hanno assistito ai maltrattamenti

Le proposte possono essere presentate da lunedì 25 settembre e sino alle ore 17.00 di mercoledì 25 ottobre 2017, tramite form online. Le proposte verranno valutate entro il 18 dicembre 2017.

Per maggiori approfondimenti cliccate QUI.

Share This