Cooperativa Allevatori Villanovesi

Società Cooperativa Per Azioni

Contatti

Cooperativa Allevatori Villanovesi s.c.p.a.

sede: Via Su Laccheddu, 51, 07019 Villanova Monteleone (SS)

tel. 079 960576 | 079 960561 fax. 079 961275

email: coopall.villanova@tiscali.it

web: www.coopvillanova.it

I Valori

Il cuore pulsante della cooperativa sono le persone, tante braccia che lavorano insieme da oltre mezzo secolo con passione e professionalità. Le loro conoscenze casearie sono fondate su tradizioni e leggi ben precise, dettate da un “antico codice” che come prima regola impone il rispetto per l’ambiente attraverso una coltivazione dei pascoli con metodi assolutamente naturali. Queste conoscenze secolari della tradizione casearia sono abbinate a tecniche di lavorazione moderne, capaci di mantenere intatti aromi e sapori antichi, assicurando tutte le garanzie di igiene e un elevato standard qualitativo del prodotto finale.

Chi siamo

La Cooperativa Allevatori Villanovesi nasce nel 1954, in un clima di forte solidarietà e di grande passione per il lavoro, che dopo mezzo secolo permane immutato. La Cooperativa da allora produce e distribuisce formaggi di alta qualità.

La sua costituzione trae spunto dal desiderio degli allevatori locali di espandere la produzione dei rinomati formaggi di Villanova Monteleone, per offrire ad un gran numero di intenditori il piacere di gustare prodotti di alta qualità, altrimenti confinati in un ambito estremamente ristretto.

La Cooperativa vanta da sempre un clima di armonia interna, per la saldezza, la coerenza dei suoi principi e per la capacità di prendere decisioni tempestive ogni qualvolta ci sia stata la necessità. Il perfetto accordo tra i soci è stato lungamente sufficiente per conseguire gli obiettivi più importanti, la sua crescita costante ne è la testimonianza migliore.

A un certo punto, tuttavia, è stato necessario un allargamento dell’organico, motivato dal raggiungimento di una dimensione dell’azienda tale da richiedere la trasmissione di alcune competenze a professionalità esterne.

Operazione compiuta in armonia con tutti i soci, che hanno delegato ad alcuni manager, professionisti del settore, le funzioni commerciali, produttive e tecnico amministrative dell’azienda. Una scelta che si è  dimostrata strategica, in linea con la conduzione storica dell’azienda.

Il desiderio e l’ambizione hanno accomunato circa 150 soci con 130 aziende agricole che si distribuiscono su 20 mila ettari di terra dove 30 mila capi ovini pascolano liberamente e producono ogni giorno ottimo latte, prezioso “oro bianco” e “anima” dei rinomati formaggi.

Cosa facciamo

La Cooperativa Allevatori Villanovesi produce i seguenti formaggi:

  • ricotte e creme
  • pecorini freschi
  • pecorini stagionati

Visualizza il Catalogo 

I Pascoli

Le montagne sono accarezzate da venti come maestrale, grecale e tramontana che arrivano dal mare e arricchiscono i pascoli di profumi e sapori unici. I 30 mila capi ovini sono allevati allo stato brado: vivono liberi come il vento, baciati dal sole durante il giorno e cullati dalle stelle quando cala la notte. La loro fonte di alimentazione è rappresentata dal pascolo dove dominano le erbe aromatiche che crescono come Madre Natura comanda.

Raccolta del latte

Ogni mattina, prima che il sole faccia capolino tra le montagne, mani sapienti sono già al lavoro per la mungitura delle pecore. Il latte viene posto in cisterne refrigerate a + 4°C per limitare la crescita microbiotica, operazione determinante per assicurare un’elevata qualità al formaggio.

La trasformazione del latte

Dopo la mungitura il latte arriva in caseificio dove è sottoposto al processo di pastorizzazione, poi sono aggiunti fermenti lattici naturali e caglio che addensano il latte in circa 20-30 minuti. La “cagliata” così ottenuta è tagliata a pezzi che vengono inseriti in stampi e successivamente trasferiti in una “camera calda”. In questo speciale ambiente le forme sono conservate per mezza giornata e girate diverse volte per ottenere lo spurgo del siero in eccesso. Di pari passo avviene anche la lavorazione della ricotta che si ottiene dal siero riscaldato fino a 82 gradi. Una volta raggiunta questa temperatura, la ricotta emerge dalle vasche di lavorazione e viene posta in stampi, pronta per essere venduta fresca. La lavorazione giornaliera del latte per la produzione del pecorino finisce con la salatura: il sale è distribuito a mano su ogni forma per poi essere attentamente risciacquato.

La stagionatura

La maturazione del formaggio si conclude con la fase di stagionatura che avviene in ambienti refrigerati e controllati, in tempi ben precisi, dettati dall’antica tradizione casearia tramandata per secoli da padre in figlio. In questo modo si salvaguardano sapori e aromi, mantenendo una salubrità certificata del prodotto.

Confezionamento e distribuzione

Una serie di macchinari all’avanguardia e una rete di distribuzione altamente organizzata, permettono alla cooperativa un veloce confezionamento del prodotto e una consegna capillare in Italia e in tutto il mondo. Le forme di formaggio vengono vendute intere, oppure in porzioni messe sottovuoto rispettando tutti gli standard qualitativi e di igiene.

Il nostro sito

Share This