Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali da parte dei giovani under 36, residenti in 8 regioni del Mezzogiorno tra le quali la Sardegna.

Lo strumento prevede un finanziamento di 50 mila euro per ogni richiedente fino ad un massimo di 200 mila e finanzia beni immobili, macchinari e attrezzature oppure programmi e servizi informatici. Le agevolazioni coprono il 100% delle spese e consistono in un contributo a fondo perduto pari al 35% del programma ed un finanziamento bancario per il restante 65%.

In Sardegna è l’Aspal l’ente accreditato presso Invitalia per i servizi di consulenza e assistenza e grazie alla rete dei suoi 28 CPI è in grado di offrire informazioni e supporto per la misura.

Per questo i Centri hanno organizzato in tutta la Regione una serie di seminari informativi sul territorio, anche in collaborazione con gli enti locali: si parte immediatamente, i seminari si stanno già svolgendo nelle sedi dei centri per l’impiego dei maggiori Comuni, come da calendario di seguito riportato.

 

  • Ales, giovedì 29 marzo, ore 15,30
  • Alghero, venerdì 16 marzo e mercoledì 28 marzo ore 10,30
  • Aritzo, mercoledì 28 febbraio
  • Assemini, venerdì 9 marzo ore 9, venerdì 16 marzo ore 9, lunedì 26 marzo ore 9
  • Bosa (per il CPI di Cuglieri) – in programmazione
  • Cagliari: martedì 6 marzo, ore 10, martedì 20 marzo, martedì 27 marzo ore 10
  • Carbonia, venerdì 16 marzo ore 10 e giovedì 19 aprile ore 10
  • Cuglieri – in programmazione
  • Galtellì (per il CPI di Siniscola), mercoledì 28 febbraio, ore 17
  • Ghilarza, giovedì 8 marzo ore 15,30 e giovedì 22 marzo ore 15,30
  • Iglesias, martedì 6 marzo ore 15,30 e martedì 20 marzo ore 17,30
  • Isili – in programmazione
  • Lanusei, venerdì 23 marzo ore 10
  • Macomer, mercoledì 28 marzo ore 15
  • Mogoro, martedì 6 marzo e martedì 13 marzo ore 11,30
  • Muravera: lunedì 12 marzo, ore alle 15,30 e lunedì 26 marzo alle 15, 30
  • Nuoro, lunedì 26 febbraio ore 16, mercoledì 28 febbraio ore 16, mercoledì 7 marzo ore 16, mercoledì 28 marzo ore 16 al CPI
  • Olbia, martedì 13 marzo, mercoledì 21 marzo, giovedì 29 marzo alle ore 10,00
  • Oristano: martedì 6 marzo, ore 10 e martedì 27 marzo ore 10, al CPI
  • Orroli (per il CPI di Isili) – in programmazione
  • Ozieri, venerdì 9 marzo ore 10 e venerdì 23 marzo ore 10
  • Pula (per il CPI di Assemini), mercoledì 21 marzo
  • Quartu, martedì 27 febbraio, venerdì 2 marzo, venerdì 9 marzo, mercoledì 21 marzo
  • Sadali (per il CPI di Isili) – in programmazione
  • San Gavino Monreale, mercoledì 7 marzo e mercoledì 21 marzo
  • San Nicolò Gerrei (per il CPI di Senorbì), martedì 20 marzo
  • Sanluri, giovedì 1 marzo
  • Sassari, martedì 6 marzo e martedì 27 marzo, ore 15,30
  • Senorbì, venerdì 2 marzo e venerdì 9 marzo
  • Siniscola, mercoledì 14 marzo ore 15
  • Sorgono, mercoledì 7 marzo
  • Terralba, mercoledì 28 febbraio
  • Tortolì, venerdì 9 marzo, venerdì 23 marzo, ore 10

Anche in assenza di appuntamenti nel proprio territorio, gli interessati possono rivolgersi al proprio CPI di riferimento per avere informazioni individuali.

Share This