La Giunta stanzia 5 milioni di euro, su proposta dell’assessore della Programmazione e del Bilancio Raffaele Paci, per START UP, Imprese Innovative e “Entrepreneurship and Back”.

START UP –  dotazione di 1 milione di euro con bando a sportello.

Lo stanziamento per le START UP si aggiunge ai 2 milioni e mezzo di euro già stanziati e destinati alle START UP SOCIALI.

Il finanziamento prevede un contributo fra 50 e 100 mila euro per le start up che, in qualunque settore, si dimostrano innovative nel prodotto, nel processo produttivo o nell’orientamento rispetto al mercato.

IMPRESE INNOVATIVE – dotazione di 3 milioni di euro.

Si tratta delle imprese in fase post START UP, che però sono ancora in un momento iniziale e dunque hanno necessità di essere supportate e rafforzate per poter “aggredire” i mercati in modo più consistente.

Previsto per ogni domanda un finanziamento fino al 70% sul totale dell’investimento, graduato in base al livello di innovatività proposto.

ENTREPRENEURSHIP AND BACK – dotazione di 1 milione di euro.

Ultima tranche è destinata al programma Entrepreneurship and back indirizzato a studenti universitari o neolaureati. Il programma intende contribuire alla formazione e all’apprendimento delle competenze attraverso la partecipazione ad un intenso e qualificante percorso formativo in centri di eccellenza specializzati in formazione all’imprenditorialità, con conseguente inserimento nel contesto produttivo della Sardegna grazie ad un sostegno economico per la realizzazione della propria idea di impresa.

 

Share This