È stato pubblicato il bando per l’erogazione di finanziamenti volti a potenziare l’attività economica delle cooperative e dei consorzi di cooperative per l’anno 2024.

Normativa:

  • R. 27 febbraio 1957, n. 5;
  • R. 7 agosto 2009, n. 3, art. 2 comma 39;
  • Deliberazione della giunta regionale n. 55/1 del 5 novembre 2020 relativo all’applicazione degli art. 107 e 108 del Reg. UE “de minimis” 2023/2831.

Questo bando prevede misure volte a promuovere e sostenere il Sistema Cooperativistico Regionale al fine di finanziare lo sviluppo e il rafforzamento delle cooperative e dei consorzi di cooperative. I finanziamenti saranno concessi esclusivamente per l’attuazione di piani di investimento mirati a raggiungere specifici obiettivi di innovazione e miglioramento della competitività delle attività.

Dotazione finanziaria: 4.000.000,00 euro per l’anno 2024.

Finanziamento: I piani di investimento, che devono essere presentati per la richiesta di finanziamento, devono prevedere una spesa minima di 10.000,00 euro e devono essere realizzati entro il 31 dicembre 2024, partendo dalla data di pubblicazione del bando (22 marzo 2024). La rendicontazione delle spese e la richiesta di liquidazione devono essere presentate entro e non oltre il 28 febbraio 2025.

Il finanziamento consiste nel coprire il 50% delle spese ammissibili al netto dell’IVA, con un limite massimo di 22.500 euro, calcolato in base a quanto dichiarato nei piani di investimento.

Alla pagina 22 dell’Avviso, nella Tabella A, sono riportati i codici ATECO rappresentanti i settori di attività esclusi dalla partecipazione.

Possono beneficiare di questo finanziamento le società cooperative e i consorzi di cooperative a mutualità prevalente che non hanno già ricevuto aiuti nelle precedenti annualità 2022 e 2023.

Tipologie di Spese Ammissibili: Le spese ammissibili devono essere pertinente e direttamente imputabili al Piano di investimento presentato e devono essere contabilizzate e quietanzate nel periodo di eleggibilità stabilito.

  • Beni Immobili e Interventi Edili: Acquisto di terreni, fabbricati, strutture temporanee e mobili, interventi di manutenzione straordinaria.
  • Beni Mobili: Acquisto di macchinari, impianti, attrezzature, arredi, veicoli e natanti.
  • Immobilizzazioni Immateriale: Acquisto di software applicativi, diritti di brevetto, realizzazione di siti e-commerce, certificazioni di qualità.

Spese Non Ammissibili: Spese non registrate in contabilità, l’IVA recuperabile e altri oneri non recuperabili, spese per beni immobili precedentemente finanziati con fondi pubblici.

Modalità e termini di presentazione: Le domande di finanziamento dovranno essere presentate attraverso la compilazione delle diverse sezioni della procedura telematica DAT (Domanda aiuto Telematico) a partire dalle ore 12:00 del 23 aprile 2024 e entro le ore 23:59 del 10 maggio 2024, utilizzando l’applicativo dedicato del Sistema Informativo del Lavoro (SIL) disponibile all’indirizzo: www.sardegnalavoro.it.

Modalità di assegnazione: L’ordine cronologico di presentazione delle domande tramite la procedura telematica determinerà la priorità nell’assegnazione del finanziamento.

Eventuali richieste di chiarimenti riguardo alle disposizioni del bando potranno essere inviate all’indirizzo email: lav.coopl5@regione.sardegna.it . Le risposte alle domande saranno fornite in forma anonima nella sezione FAQ del sito web www.sardegnalavoro.it e sulla pagina dedicata al bando, al fine di garantire trasparenza e parità di trattamento tra i partecipanti.

Da pagina 20 alla 25 delle linee guida sono presenti ulteriori moduli dichiarativi:

  • Allegato 1_ Dichiarazione liberatoria del fornitore
  • Allegato 2_Dichiarazione sostitutiva in caso di assenza della dichiarazione liberatoria del fornitore
  • Allegato 3_Dichiarazione strumentalità Veicoli e Natanti
  • Allegato 4_Dichiarazione importo quota parte non computata in altro finanziamento pubblico
Avviso pubblico per la concessione di contributi per il potenziamento economico delle cooperative e dei consorzi di cooperative. Legge Regionale 27 febbraio 1957, n. 5 e della Legge Regionale 7 agosto 2009, n. 3, art. 2 comma 39. Regolamento “de minimis” UE n. 2831/2023 relativo all’applicazione degli articoli 107 e 108. Deliberazione della Giunta Regionale n. 55/1 del 5 novembre 2020 – Annualità 2024

Documenti:

Determinazione n. 1310/20011 del 22/03/2024 – Approvazione Avviso, PDF 0.21 MB

La Confcooperative Sassari Olbia è a disposizione per ulteriori informazioni sui servizi. Le cooperative che ci comunicheranno una richiesta di supporto verranno aggiornate prossimamente con le FAQ e indicazioni sulla compilazione della domanda.

Cookie Policy Privacy Policy
Verified by MonsterInsights